Lotta

Assoluti Greco Romana, Bronzo per Maikel Santiesteban

La rassegna degli assoluti di lotta grecoromana ha visto una Polisportiva Santa Bona raccogliere solamente un bronzo. La competizione, molto selettiva, come si conviene ad un campionato assoluto, ha visto i trevigiani bloccati  negli incontri decisivi che significavano medaglia,  in particolare negli 84 kg Alessandro Grandis, dopo aver dominato l’incontro decisivo per il terzo posto, ha regalato per una disattenzione la medaglia di bronzo.  La sua condotta di gara, molto positiva, quattro combattimenti vinti, è stata macchiata da una ingenuità che lo ha portato al 5° posto assoluto. Analogo epilogo per Marco Certossi che nello spareggio per il bronzo nei 55kg , non ha saputo cogliere la grande occasione.

Nella stessa categoria Giacomo Scurti si  è classificato 8°. Identica classifica per Andrea Acri nei 96 kg seguito da Davide Gastaldon (9°) Crosato Germano nei 74 kg si è fermato al 10° posto mentre Matteo Polo è stato eliminato nelle fasi di qualificazione. Ritornando al Bronzo di Maikel, spiace per il portacolori trevigiano che, dopo l’argento  nello stile libero di Pisa,  ha visto sfumare la possibilità per arrivare al titolo assoluto.  Resta comunque uno dei migliori atleti in circolazione di questa categoria.  Nella classifica finale per società un 8° posto assoluto che per pochi punti avrebbe proiettato la Polisportiva Santa Bona sul podio.

Il portacolori trevigiano, bronzo nella difficile categoria dei 96 kg
Il portacolori trevigiano, bronzo nella difficile categoria dei 96 kg