Lotta

Campionati italiani juniores: Scurti argento, Certossi bronzo

Le società Napoletane hanno organizzato i campionati italiani juniores 2010.

La Polisportiva Santa Bona ha partecipato con gli atleti Giacomo Scurti e Marco Certossi, entrambi nella categoria fino a 55 kg.

Bottino finale un vicecampione italiano (Scurti) ed un bronzo (Certossi). Una competizione molto aspra e selettiva in tutte le categorie, con i trevigiani che si devono confrontare tra di loro già al primo combattimento.

Vince, faticando, Scurti che conosce troppo bene il compagno di squadra. Al secondo combattimento Scurti supera il nazionale di origine thailandese Ferrero del cus Torino che lo scorso anno si aggiudicò il titolo proprio sul trevigiano. Un incontro intensissimo che il portacolori della Polisportiva stravince.

Al terzo combattimento Scurti intravede la finalissima e senza tentennamenti vince in schiena,  a questo punto,  per l’ennesima volta, il titolo è ad un passo, unico ostacolo il nazionale albanese Kertusha di  Rovereto; incontro spettacolare che finisce ai punti a favore del rappresentante di Rovereto, Scurti si dimostra nuovamente uno tra gli atleti migliori del panorama juniores italiano.

Nel frattempo Certossi riusciva a vincere per manifesta superiorità ed avvicinarsi al bronzo che si aggiudicava nell’incontro successivo.

Una trasferta positiva che conferma la qualità dei trevigiani, capaci di recuperare due medaglie importanti e portare il sodalizio trevigiano al settimo posto assoluto nella classifica finale per società