Pesi

Campionati italiani universitari di pesistica: Polisportiva Santa Bona leader assoluta in Italia

Si sono conclusi a Monza i campionati italiani universitari di pesistica maschile e femminile.  Una presenza massiccia che conferma il buon momento della pesistica italiana, riscoperta da tantissime altre discipline per il suo indiscusso valore a livello di preparazione fisica.  Il sodalizio trevigiano della Polisportiva Santa Bona ha presentato a questa edizione la qualità, un tris di atleti: Matteo Polo nei 77 kg; Andrea Mancini nei 94  kg e Davide Gastaldon nei 105 kg che sono saliti tutti sul podio centrando tre importantissimi argenti nelle rispettive categorie.

Un risultato storico che ha proiettato la Polisportiva ad essere la prima forza assoluta in Italia a livello universitario regolando squadroni del calibro della Ginnastica Pavese, Bentegodi Verona e Audax Parma.

Il tecnico della Polisportiva, Paolo Biscaro, che dopo l’importante affermazione con gli under 17  (sei ori ed un argento), aveva pronosticato un risultato importante per i trevigiani in virtù dei risultati ottenuti alle qualificazioni regionali ed i loro piazzamenti nella classifica nazionale. Ora la rotta della Polisportiva  è tracciata: diventare formazione di vertice anche in ambito nazionale e consolidare la posizione regionale.  E’ una risposta allo scetticismo della multilateralità, che paga e riempe di soddisfazione il team trevigiano che vede i propri atleti sia nelle classifiche nazionali di pesistica che  in quelle di lotta grecoromana e stile libero.