Pesi

Certossi stabilmente tra i migliori

La Polisportiva Santa Bona sarà presente alla finalissima dei campionati italiani juniores di pesistica  in programma a Courmayeur  il 13 luglio con Francesco Certossi, accreditato della terza misura in Italia nella categoria fino a 62 kg. Il suo personale  è stato di 215 kg, suddiviso in 100 kg nello esercizio dello strappo e 115 kg nello esercizio dello slancio. Una misura riduttiva e ben al di sotto del suo massimale, dovuta ad un lieve risentimento che ha portato i tecnici (F.lli Gastaldon) a non far forzare l’ercole trevigiano, vista la qualificazione in tasca e con l’obiettivo di arrivare al massimo in pedana nazionale. Ciò sta a significare che l’atleta trevigiano può sicuramente battagliare per il titolo nazionale se si presenta in perfette condizioni fisiche. Sfortunatissime le classifiche per Magda Pena che nella categoria fino a 58 kg vede sfumare la qualificazione solamente per differenza peso, la ragazza è molto giovane ed avrà modo di rifarsi a breve. Pochissimi chili hanno tenuto fuori gli altri portacolori della Polisportiva Santa Bona: Linda Cattarin (12 ° posto) nei 58 kg e Simone Gabbana (14° posto) nei 69 kg. La forza della formazione trevigiana in Veneto, nonostante le agguerrite formazioni presenti, è nota e un secondo posto, dovuto anche alle molte assenze accusate per motivi di studio, consolida la formazione a livello nazionale oramai vicinissima al lotto delle migliori.

Francesco Certossi