Lotta

Dominio regionale!

La Polisportiva Santa Bona non fa sconti a Vicenza agli assoluti regionali, organizzati dall’Umberto 1° Vicenza. La formazione trevigiana, capitanata da Germano Crosato, che si aggiudica la categoria più insidiosa dei 74 kg, con caparbietà ed esperienza lascia in materassina solamente due titoli, contrastandoli ed sfiorando la vittoria finale che avrebbe significato en plein. La squadra della Polisportiva, compatta e presente in ogni categoria di peso ha visto la riconferma di Nicolae Profir nei 55 kg. I 60 kg sono andati a Serci del Cus Pd dopo aver battagliato con il trevigiano Elvis Marangon (argento). Un ottimo Cosma Erhan nei 66 kg (miglior atleta della competizione)  mette tutti in fila i compagni di squadra della PSB, Jacopo Buso (argento), Andrea Zamberlan (bronzo) e Nicolae Caraman. Podio ancora tutto trevigiano con  Germano Crosato nei 74 kg a seguire Matteo Polo (argento), Andrea Acri (bronzo) ed uno sfortunato 5° posto con Matteo Sordi. Battaglia negli 84 kg ove il rappresentante della Polisportiva, Nicola Matiasevic nella finalissima non riesce a spuntarla su Maxim (Cus PD). Nei 96 kg e nei 120 kg i fratelli Giorgio e Davide Gastaldon si aggiudicano facile il titolo. In ambito femminile Annarita Cibin e Linda Cattarin fanno loro il titolo dei 58 e 63 kg.

La classifica finale premia la Polisportiva Santa Bona davanti ad un Cus Pd mai domo. Una edizione di questi campionati assoluti regionali di lotta grecoromana abbastanza in linea con i precedenti, ove si cercano talenti nuovi che possano dar nuovi impulsi a questa disciplina sempre impegnata nelle difficili attività di reclutamento.