Lotta

Ecco chi è il nuovo Ercole!

Il nuovo talento della Polisportiva Santa Bona nasce nel 99 a due passi dalla palestra, nel famoso quartiere conosciuto come “Barisea”, tana di molti altri ex campioni della materassina. Frequenta le medie di Santa Bona, le Coletti, ed è ritornato alla lotta grazie alla sorella Linda, atleta di lotta libera con all’attivo varie gare a livello nazionale, altra storia familiare in uno sport povero di sponsor, ma ricco di contenuti educativi e soddisfazioni. Un’infanzia normale con la passione, comune ad altri coetani, per il movimento scout. A vederlo si resta stupiti, sono 32 kg
di puri “nervi” e capelli e, nonostante la sua mini stazza, in materassina riesce a trasformarsi. Merito sopratutto del tecnico Angelo Biscaro, della Polisportiva Santa Bona, che lo ha scoperto perché confinante di casa, il quale ogni volta che lo vede lo apostrofa: “muscoli mangia!”. Il percorso per il titolo non è stato privo di ostacoli, con il chiodo fisso del peso corporeo per rientare nella categoria, quei 32 kg indicati dall’allenatore Giovan Battista Padoan come i più consoni per le sue capacità, e l’impegno del tecnico che lo ha seguito nelle fase salienti della gara, quel Paolo Torresan campione indiscusso quando saliva in materassina. Alla resa dei conti Riccardo ha trasformato tutte le difficoltà in carica agonistica e non ha lasciato scampo agli avversari impostando fin dai primi incontri uno stile di lotta deciso ed efficace, destinato a migliorare con gli anni e con la volontà!

Riccardo Cattarin