Lotta

Gara Lotta a Brentonico

Il trofeo città di Brentonico, oramai diventato un appuntamento fisso per le migliori società del nord e centro Italia ha visto una partecipazione record con ben oltre 140 giovani lottatori. I trevigiani della Polisporiva Santa Bona ha partecipato con 9 giovani promesse che hanno centrato otto podi, tutti di ottima levatura tecnica. Plauso per il massimo Davide de Marchi che negli 85 kg ha ottenuto il primo sucesso  assoluto nella sua giovane carriera che dimostra come il futuro possa essere importante per questo lottatore. Ha mantenuto la giusta concentrazione regolando anche il valido compagno di squadra, Cesare Martinez, terzo, in una categoria molto selettiva. Medaglie di argento per Nino Pisanu nei 59 kg, Giacomo Coassin nei 53 kg, Edoardo Gravante nei 70 kg ed il giovanissimo Pietro Cendron nei 59 kg ragazzi all’esordio con la materassina. Proprio quest’ultimo giovanissimo ha dimostrato le cose migliori dimostrando un piglio da vero lottatore. Bronzi non previsti per Riccardo Cattarin nei 42 kg; e Daniele Biscaro nei 70 kg che ha regolato il fratello Davide in una categoria non veritiera per i valori espressi in materassina. Delusione per Cattarin che neanche la fresca convocazione in nazionale lo ha caricato. Bisogna lavorare poiché la stoffa c’è. Resta il risultato di squadra che vede la Polisportiva tra le migliori società giovanili in assoluto. Il futuro è molto verde per i trevigiani.