Pesi

Juniores Pesistica, Certossi nel gotha italiano!

La Polisportiva Santa Bona si è presentata alla finalissima dei campionati italiani juniores con tre atleti: Francesco Certossi nei 62 kg e le ragazze: Marianna Tomietto nei 75 kg e Martina Segato nei + 75 kg.

Francesco Certossi in azione dimostrativa a Treviso

Accompagnati dal Tecnico federale Davide Gastaldon, gli atleti trevigiani hanno confermato il loro valore e, forse qualche rimpianto perché, almeno per Certossi poteva essere bottino pieno. La Prova del pesista trevigiano, resta di tutto valore, 87 kg nella prova dello strappo e 112 nella prova dello slancio per un complessivo di 199 kg. Si sa che in gara, e soprattutto nella finalissima nazionale (i migliori 8 pesisti nazionali per categoria), ci sta una adrenalina forte che in taluni casi blocca l’atleta. Certossi, avesse confermato le sue abituali “tirate”, oggi sarebbe il campione italiano. E’ molto giovane e sicuramente saprà ben valersi ai prossimi campionati italiani seniores, ove parte dalla quinta posizione. Gara di spessore per le ragazze, alla prima esperienza nazionale in pedana, entrambe classificatesi al 7 ° posto, dimostrando margini di crescita importanti.
Tomietto e Segato, hanno condotto una gara essenziale e lineare che le hanno dato soddisfazione. L’emozione, tanta, non le ha permesso di osare di più per scalare qualche altro gradino. Una Polisportiva, ancora una volta, sul panorama nazionale, ove riesce a lanciare i suoi giovani, ricchi di talento.

Di seguito i video della performance:

Francesco nello strappo

La prova di slancio di Certossi

Marianna Tomietto nello strappo

Marianna Tomietto – slancio

Martina Segato – strappo

Martina Segato – slancio