Pesi

PESISTICA Argento per Di Grande e bronzo per Sartori e Maggiotto

La federazione FIPCF, dopo aver assemblato i risultati di tutte le fasi interregionali esordienti di pesistica ha pubblicato le classifiche definitive. Pronostico rispettato dei tecnici della Polisportiva Santa Bona: Paolo Biscaro, Davide Gastaldon e Matteo Polo, con tre medaglie pesanti a favore di Alessandro Di Grande, argento nei 77 kg; Zeudi Sartori e Stefania Maggiotto, bronzo entrambe nelle rispettive categorie 58 kg e 69 kg. Non sono da dimenticare i due validissimi quarti posti di River Agnoletto ( cat 62 kg) e Sara Andreola (cat 58 kg); oltre all’ottavo posto di Alessandro Pavanello nei 45 kg. Il risultato finale premia la formazione trevigiana con la forza di piazzare nella classifiche nazionali tutti i propri atleti-e. Grande risultato anche nella classifica finale per società, suddivisa per classe maschile e femminile, ove la Polisportiva si piazza al quinto posto assoluto in entrambe su un lotto di 83 società.

Alessandro Di Grande

Soddisfazione doppia dei tecnici, che hanno visto ripagato il loro duro ed oscuro lavoro e la convocazione di tre atleti: Matteo Polo, Alessandro Di Grande e Ion Robu, per il trofeo Alpe Adria e Veneto/Andalusia in programma domani al palasport di Verona. Una stagione incredibile dei trevigiani, con venti atleti nelle classifiche nazionali. Anche se è mancato il titolo nazionale, la società trevigiana, con i risultati è prepotentemente entrata anche nell’olimpo nazionale della pesistica.

Gli esordienti di pesisitica