Pesi

Qualificazione Juniores

La formazione della Polisportiva Santa Bona, manifesta un’evoluzione tecnica di spessore che la proietta a tutti gli effetti quale seconda forza in Veneto. Ricordiamo che la Polisportiva Santa Bona, nel quadriennio olimpico si è insediata al 17° posto in Italia. Riteniamo che quest’anno possa superarsi, secondo le indicazioni dei tecnici F.lli Gastaldon, 5 podi non è impresa di poco conto premesso che il calendario di lotta non è ancora terminato. Trainati dagli unici pesisti puri, Francesco Certossi nei 62 kg si è fermato ad un personale di 215 kg (100 kg nello strappo e 115 kg nello slancio) e Simone Gabbana che nei 69 kg ha fissato il personale a 185 kg, tutto il resto  squadra di lottatori  ben attrezzata tecnicamente.  Nei 56 kg Nicolae Profir si è fermato a 85 kg; nei 69 kg, ottimo il 4° posto di Giovanni Boldrin ed il 5° posto di Andrea Zamberlan; nei 77 kg i due esordienti delle pedane Dmitru Ischenko e Riccardo Borsato si sono classificati rispettivamente al 4° e 5° posto.  In ambito femminile podio di assoluto valore nei 58 kg con Magada Pena con un personale di  98 kg ed il terzo posto di Linda Cattarin fermatasi a 90 kg. I tecnici della Polisportiva Santa Bona sono fiduciosi di portare alla finalissima di Courmayeur almeno 4 atleti, a questo punto non resta che attendere la classifica avulsa di tutte le altre 5 fasi nazionali per  decretare la classifica provvisoria dei primi/e otto migliori misure italiani utili a giocarsi il titolo nazionale