Pesi

Qualificazioni Seniores, altre medaglie pregiate!

Domenica 19 febbraio, 2012, si sono disputate le fasi di qualificazioni regionali di pesistica per avere accesso alla finalissima nazionale che proprio la società scaligera del Bentegodi Verona organizzerà nei gg. 17 e 18 marzo. Una manifestazione unica, con oltre 90 atleti in gara in rappresentanza di una ventina di società. I trevigiani della Polisportiva, reduci dagli assoluti e di classe di lotta grecoromana e stile libero,
hanno confermato la loro ecletticità recuperando sette medaglie:

due oro, rispettivamente nei 62 kg con Francesco Certossi (personale di 90 kg nello strappo e 120 kg nello slancio per un totale di 210 kg) e Ion Robu nei 69 kg ( 87 kg nello strappo e 107 kg nello slancio per un totale di 194 kg);

argenti importanti per:

  • Linda Cattarin nei 58 kg;
  • Annarita Cibin nei 63 kg (esordiente in pedana che hadimostrato di avere doti importanti per questa disciplina);
  • Martina Segato nei + 75kg;

bronzo per Elena Maren nei 69 kg.

E’ stato un risultato di squadra con ottimo approccio di tutti i componenti: Magada Infante nei 58 kg, Eugenia Orlando (altra esordiente) nei 63 kg, Germano Crosato-Matteo Sordi-Alessandro Di Grande, tutti nei 77 kg, Matteo Polo e Paolo Biscaro (tecnico) negli 85 kg. Si sono impegnati al massimo per portare il sodalizio trevigiano al terzo posto assoluto nella classifica finale per società.
Già il prossimo fine settimana, la Polisportiva Santa Bona sarà presente a Copertino (Lecce) con tre atleti: Francesco Certossi, Martina Segato e Marianna Tomietto, qualificatisi alla finale dei campionati italiani Juniores, maschile e femminile nel lotto dei migliori otto in Italia.