Lotta

Regionali Giovanili Alla PSB!

La Polisportiva Santa Bona ha organizzato presso i propri impianti i campionati regionali esordienti-cadetti ed juniores, una manifestazione che da tempo non si vedeva con una partecipazione record di atleti che hanno entusiasmato il numeroso pubblico presente. I trevigiani hanno confermato la loro concretezza di squadra, aggiudicandosi 11 titoli regionali sui 17 disponibili. Di seguito la sintesi delle prestazioni trevigiane:

Classe esordienti grecoromana:

  • Kg 38: 1° Riccardo Cattarin, 2° William Facchin;
  • Kg 42: 1° Giacomo Coassin, 2° Pierangelo Arena, 3° Alvise Bortoluzzi, 4° Gabriele Poloniato, 5° Andrea Brandalise;
  • Kg 47: 1° Alessandro Zanghi;
  • Kg 53: 1° Nino Pisanu, 2° Marco Andolfato, 4° Edoardo Gnesutta;
  • Kg 59: 1° Alessandro Pancot, 3° Francesco Doimo, 5° Filippo Svalduz;
  • Kg 66: 1° Roberto Massolin, 2° Jacopo  Schirru;
  • Kg 85: 2° Luciano Bartoluzzi, 3° Alessandro Gandin e Lorenzo Cappellari, 5° Davide De Marchi.

Classe esordienti lotta femminile:

  • Kg 52: 1° Caterina Dozzo

Classe cadetti-juniores grecoromana:

  • Kg 50: 1° Nicolae Profir;
  • Kg 63: 1° Iulian Scutaru, 2° Serghei Gusovchi, 3°Andrea Zamberlan, 4° Nicolae Caraman;
  • Kg 69: 3° Dmytru Ishchenko;
  • Kg 76: 1° Alessandro Di Grande.

Classe cadetti lotta femminile:

  • Kg 56: 1° Magda Infante Pena.

Una competizione che ha evidenziato come la scuola trevigiana sia all’avanguardia nello sviluppo di giovani e completi atleti anche tramite le positive collaborazioni con i rugbisti di Puos D’Alpago, Paese rugby e Tarvisium rugby. La prova era valida quale qualificazione per i campionati italiani esordienti di lotta grecoromana in programma a Roma il 16 marzo. Positive le prestazioni di Coassin,Arena, Zanghi, Cattarin, Pisanu, Andolfato, Massolin, Bartoluzzi e Pancot, molto attesi alla rassegna nazionale con obiettivo di centrare il podio iridato. Per quanto riguardano i Cadetti/Juniores le solite certezze degli atleti esperti quali: Profir, Scutaru, Di Grande con possibili sorprese soprattutto di Gusovschi. In evidenza anche le ottime prestazioni nella lotta femminile delle giovani atlete Dozzo e Infante. La Classifica finale per società ha confermato lo strapotere della Polisportiva Santa Bona con 238 punti, seguita da Camisano Vicenza, Cus Padova ed Umberto 1° Vicenza. Plauso ai tecnici della Polisportiva: Giovan Battista Padoan, Angelo Biscaro, Paolo Torresan, Felice Biscaro,Davide Gastaldon, Giorgio Gastaldon ed Andrea Zamberlan che hanno visto finalizzato un lavoro intenso ed oscuro.

La formazione giovanile della Polisportiva Santa Bona