Lotta

Trofeo CONI. Veneto terzo

La Formazione del Veneto di lotta grecoromana ha partecipato alla finalissima di Lignano Sabbiadoro, con una formazione giovanissima.
Tutti gli atleti tesserati appartengono alla Polisportiva Santa Bona. Il tecnico incaricato del Veneto, Germano Crosato, ha presentato in materassina le giovani speranze con Andi Makielara nei kg; Luca Favaro nei 47 kg e Filippo Zanatta nei 52 kg.
Ottime le prestazioni di Favaro che si è imposto in tutti i combattimenti sostenuti con caparbietà ed una classe cristallina.
Bene anche per Zanatta che ha vinto l’incontro più ostico con il rappresentante del Lazio e Makielara che si è arreso di misura.
Classifica finale che ha visto aggiudicare il trofeo nazionale Coni all’Emilia Romagna, seconda piazza al Lazio e terza -bronzo- la formazione del Veneto.unnamed[1]