Pesi

Under 17 di pesistica – Polisportiva Santa Bona: stratosferica

Si è tenuta a Verona la fase  nazionale under 17 per il Veneto, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna e S. Marino che unitamente agli altri concentramenti decreteranno i finalisti che si giocheranno  il titolo a Gallarate il 24 aprile.

I tecnici trevigiani della Polisportiva Santa Bona, Paolo Biscaro e Davide Gastaldon, avevano pronosticato una bella gara però non avevano previsto la forza della formazione che nonostante diversi atleti e atlete alla prima esperienza in pedana a livello nazionale ha giganteggiato con una classifica finale per società che vede i trevigiani vincitori  precedendo le formazioni dell’Emilia Romagna e del Veneto.

Nessun timore reverenziale e quattro titoli interregionali con  Francesco Certossi nei 62 kg con un personale di 155 kg;

Simone Gabbana nei 69 kg con un personale di 155 kg e due debuttanti quali Elena Maren nei 75 kg con 70 kg e Laura Favrin nei 58 kg con un interessante 78 kg.

A questi  risultati vanno addizionate le medaglie di argento di Linda Cattarin nei 63 kg con 60 kg;

Rosario Briganti nei 77 kg con 104 kg; Ismail Mirsad negli 85 kg con 104 kg seguito dal compagno si squadra Gabriele Baron con 95 kg, oltre al bronzo di Andrea Zamberlan nei 62 kg con 123 kg ed una speranza a tutto campo (lotta-pesi) Nicolae Profir 4° nei 56 kg.

Una prestazione di altissimo livello di tutti i 10 atleti/e che proietterà almeno quattro alla finalissima di Gallarate.

Dopo la lotta, la leader ship under 17 in Veneto è della Polisportiva Santa Bona. Ben 10 atleti nelle classifiche nazionali in una unica manifestazione è un record assoluto che nessuno se lo immaginava.

La formazione Under 17 di pesistica della ASD Polisportiva Santa Bona
La formazione Under 17 di pesistica della ASD Polisportiva Santa Bona